DELEGAZIONE S. ANNA, MADRE DI MARIA IMMACOLATA - KENYA

P.O. Box 209 - 00502 Nairobi  (KENYA) - Tel. 00254.20.2050305 / 0722493391/                                                                                                                 E-mail: adozionikenya@yahoo.it

        

DAUGHTERS OF ST. ANNE 

 


Nairobi, 22 Febbraio 2011

                                                                                   

 

Sig.ri

-Mario Peretti

Presidente dell’Associazione

“P. Antonino Magnani”

-Infermiere Sert

-Dopolavoro Ferroviario

Piacenza

 

 

 

Carissimo Sig. Peretti e membri dell’Associazione,

                             con tantissimo affetto vi scrivo, ringraziandovi ancora una volta per la vostra amicizia e fiducia in quello che possiamo fare per aiutare in modo concreto alla promozione di alcune famiglie in bisogno.

 

          Dopo aver ricevuto la comunicazione e aver manifestato la nostra buona disposizione a cercare progetti di promozione, abbiamo pensato che l’allevamento dei conigli può essere una buona alternativa per quelli che hanno un posto dove farlo: non è difficile e in poco tempo la famiglia può cominciare almeno a goderse il frutto del loro lavoro, specialmente assicurandosi cibo sano e nutritivo.

 

          Da quando Rosella ci comunicò la vostra disponibilità, abbiamo cominciato immediatamente ad identificare le famiglie in bisogno: siamo noi stesse che stiamo provvedendo i conigli a basso costo e dando le lessioni e l’appoggio finchè saranno più confidenti.

 

          Ho già consegnato a loro i conigli e stanno finendo la costruzione delle gabbie con lo stesso Daniel, che è carpentiero: così, il costo anche diminuisce ed è possibile ofrire le gabbie a tutte e tre casi. Sono tutti molto grati, specialmente le donne, che rimanendo a casa, adesso hanno qualcosa da fare in concreto. Dopo un mese, più o meno, nascerano i primi frutti, vi manderò delle fotografie.

 

          Con loro vi esprimo la mia gratitudine e quella delle tre famiglie: Dio vi benedica e benedica quelli che sono l’origine di questo nuovo modo di aiutare i bisognosi a farsi una vita più degna.       

 

Con affetto, vostra Sorella

 

 

 


____________________________

Sr.A. Victoria De la Torre, FSA

 

 

DSC01896 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


MINI-PROGETTI DI PROMOZIONE

 

N° 07/PC

 

 

NOME:

JOHN  MUTURI

 

SITUAZIONE:

John è orfano, da quando la sua mamma nel 2005, madre singola, morì lasciandolo sotto la cura dei nonni, tutte e due anziani e malatti di AIDS.

John è riuscito a finire la scuola elementare con l’aiuto dell’Adozione a Distanza ma non c’è la fa con gli studi perciò abbiamo tentato di farlo entrare dai Salesiani per imparare qualcosa tecnica che li permetta trovarsi un lavoro, ma non è stato possibile e deve aspettare fino al 2012, ma non è sicuro o ingresso.

Se i nonni muoiono, John rimarrà completamente da solo.

 

PROGETTO:

Comiciare l’allevamento dei conigli.

 

SOLDI CONSEGNATI:

KSh. 6,000 (coppia di conigli in età di procreare)

KSh. 4,500 (per la confezione della gabbia)

 

Dipendendo della situazione, dovrà ritornare nel periodo di due anni, in soldi o in animali (4), la somma ricevuta, per aiutare altre persone.

 

 

 

Nairobi, Marzo 2011.

 

 

scan0001
 


____________________________

Sr.A. Victoria De la Torre, FSA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


MINI-PROGETTI DI PROMOZIONE

 

N° 08/PC

 

NOME:

DANIEL BEYENE – EDEN HABTEMARIAM

 

SITUAZIONE:

Daniel ed Eden, una giovanissima coppia, con due figlie sono arrivati nel Kenya nel 2005, scappando della situazione dell’Eritrea: sono finiti prima in un campo per rifugiati dove la più piccola delle figlie è morta a causa della povertà e deplorabile condizioni di vita. Sono riusciti ad uscire di là e adesso vivono in una piccola stanza in affito nella barraccopoli di Karinde, con la figioletta di 4 anni.

Daniel è disabile dell’orecchio destro: non riesce ad ascoltare niente. Lavora in quello che può ed è un bravo carpentiere ma non trova lavoro stabile. La moglie rimane a casa perchè non parla inglese o kishuahili e per paura.

 

PROGETTO:

Comiciare l’allevamento dei conigli.

 

SOLDI CONSEGNATI:

KSh. 6,000 (coppia di conigli in età di procreare)

KSh. 4,500 (per la confezione della gabbia)

 

Dipendendo della situazione, dovrano ritornare nel periodo di due anni, in soldi o in animali (4), la somma ricevuta, per aiutare altre persone.

 

 

 

Nairobi, Marzo 2011.

 

 

scan0001
 


____________________________

Sr.A. Victoria De la Torre, FSA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


MINI-PROGETTI DI PROMOZIONE

 

N° 09/PC

 

 

NOME:

LETTEBRHAM TESFALDET

 

SITUAZIONE:

Lettebrham è arrivata nel Kenya alla fine di luglio 2010, scappando dall’Eritrea dove il marito è stato incarcerato a maggio 2010, dopo tentare di scappare: la famiglia ha cominciato ad essere minacciata e perciò hanno deciso di tentare di mettere a salvo i figli, l’ultima di appena 1 anno e mezzo. Il padre è ancora in carcere e non hanno notizie di lui.

Con l’aiuto di altri Eritrei, sono riusciti a trovare una stanza in affito nella barraccopoli di Karinde, ma la mamma e i bambini non parlano ancora l’inglese o il kishwahili e la mamma ha paura di essere presa dalla polizia perchè entrata illegalmente. Rimanendo a casa, può farsi carico dei conigli.

 

PROGETTO:

Comiciare l’allevamento dei conigli.

 

SOLDI CONSEGNATI:

KSh. 6,000 (coppia di conigli in età di procreare)

KSh. 4,500 (per la confezione della gabbia)

 

Dipendendo della situazione, dovrà ritornare nel periodo di due anni, in soldi o in animali (4), la somma ricevuta, per aiutare altre persone.

 

 

Nairobi, Marzo 2011.

 

scan0001
 


____________________________

Sr.A. Victoria De la Torre, FSA